PROGETTO TOSSICO (IN)DIPENDENZA

Il progetto Tossico(IN)dipendenza, dedicato alle sostanze da abuso ed alle tossicodipendenze in genere e rivolto agli studenti delle scuole medie superiori, nasce nel 2008 grazie alla collaborazione di enti che si occupano a vario titolo di gestione e controllo dell’uso e abuso di sostanze stupefacenti. All’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Torino si associano il Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco dell’Università di Torino, il SERT del distretto di Chieri e il Dipartimento di Tossicologia dell’ASL TO5.
Gode, inoltre, del Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Torino e della Città di Torino.Gli incontri che si svolgono nelle scuole della Provincia di Torino, vedono l’intervento di farmacisti formati che interagiscono con gli studenti grazie alla compilazione di un questionario anonimo spiegato attraverso la presentazione di una serie di diapositive.
La formazione effettuata grazie a corsi predisposti dall’Ordine dei farmacisti è fondamentale per la riuscita poichè esprimendo gli stessi concetti ed utilizzando il medesimo linguaggio è possibile affrontare un argomento così delicato ed in accordo con le linee guida indicate dalla comunità scientifica.

 

La durata totale dell’intervento è di due ore durante le quali i ragazzi sono chiamati ad interagire ed invitati a porre domande.

Diapositive. 

Le diapositive sono state progettate per essere utilizzate nelle Prime Classi di ogni singolo Istituto in quanto la fascia di età rappresentata meglio risponde alla scelta di contenuti ed al linguaggio da noi impiegato.

Modulo Richiesta Corso on-line.

Questo form permette di richiedere on line i corsi del Progetto Tossico(IN)dipendenze organizzati dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Torino. Compilando questo form verrai ricontattato dall’Ordine dei Farmacisti per concordare la data del corso nella tua scuola. 

TOX_Diapositiva1TOX_Diapositiva16

Invia Richiesta di contatto
 La Scuola riceverà in allegato alla mail di conferma il questionario che dovrà essere fotocopiato in numero adeguato e consegnato il giorno della presentazione al farmacista incaricato.